Vivere in uno spazio vitale

Vivere in uno spazio il più possibile vitale e sostenitivo è una grande opportunità alla portata di tutti


Oggi più che mai la casa ci rappresenta ed è parte di noi; è il luogo in cui è possibile “leggere” le caratteristiche di chi la abita. 

Essa è un organismo vero e proprio, dotato di punti riflessi su cui intervenire a beneficio di chi la abita. E’ possibile quindi riportarvi equilibrio, secondo le potenzialità del luogo. Proprio come fa l’agopuntura sull’organismo umano, si lavora su specifici punti/ambienti della casa, che per l’operatore feng shui sono spazi anziché punti del corpo.

L’ambiente, l’uomo e l’abitazione creano un sistema che dialoga con reciprocità. Il feng shui, in virtù di questo principio, agisce creando le migliori condizioni per lo sviluppo della vita, in qualsiasi contesto, e portare armonia e benessere nei luoghi del vivere.

 

Il feng shui, disciplina antichissima, diventa più che mai attuale in una società che sta sempre più volgendo l'attenzione al "living naturally"

 

 

In cinese Feng Shui significa letteralmente vento (Feng) ed acqua (Shui), due delle forme fondamentali dell’energia vitale (detto Ch’i). Nato in Cina più di 4.000 anni fa, studia le interazioni tra l’uomo e il suo ambiente: l’uomo influenza e viene influenzato dall’ambiente in cui vive o lavora. Individuare le migliori conformazioni energetiche per la costruzione della propria casa è fondamentale per aumentare il benessere globale.

Il Feng Shui incoraggia le nostre capacità potenziali ed introduce, o incrementa, influenze positive usando particolari forme, materiali, colori, suoni, luci, immagini simboliche e curando la disposizione degli arredi e degli ornamenti della nostra casa. Aiuta a correggere i fattori negativi e a ridurre le tensioni fino a realizzare uno spazio domestico (o lavorativo) attraente, sicuro e nutriente in cui vivere (o lavorare). Il risultato è un luogo ideale, dove l’uomo può migliorare la tranquillità, il sonno, la salute e persino la produttività.

Il Feng Shui ci insegna a curare il nostro corpo ed il nostro spirito tramite il dialogo con l’ambiente, a trarre la naturale benefica energia dai luoghi che quotidianamente frequentiamo curando, allo stesso tempo, quelli per noi “malati”. A volte, quando entriamo in una casa, ci sentiamo confusi, distratti, stanchi o incapaci di concentrarci. Al contrario il feng shui crea un ambiente costruito intorno alle nostre esigenze e dal quale ricaviamo giovamento. 


SIMBOLISMO DEL LOGO


 

Il segreto che il simbolo della chiocciola rappresenta è il procedere piano piano, con costanza e senza ansie.

La Chiocciola evoca il lento percorso spirituale, infatti il processo di iniziazione esige tempo e pazienza. L’iniziato, nel suo cammino deve muoversi con prudenza, con pazienza, economizzando le sue forze: tutte qualità che ritroviamo nella Chiocciola. 

La chiocciola è legata è l’elemento Terra, l’elemento della stabilità, della sicurezza e delle ricchezze nascoste nei visceri delle montagne. La Chiocciola è dunque anche un simbolo di prosperità, ricchezza e sicurezza materiale.

Questo significato è rafforzato dal fatto che essa porta sempre con sé il suo guscio, cioè la sua casa, per cui tutto ciò che le serve lo ha in sè. E’ anche ermafrodita per cui possiede sia gli organi genitali maschile che femminili.

Altrettanto importante del suo procedere è il suo stare ferma. La Chiocciola può ritirarsi nel suo guscio, anche per lunghi periodi, ad esempio in inverno, per poi riemergere in primavera. Questo ci insegna che a volte la migliore strategia è non fare nulla per un certo periodo. Ritirarci può servire a raccogliere nuove energie nell’attesa di un momento migliore per agire.

Le “antenne” della Chiocciola, con in cima gli occhi, simboleggiano la consapevolezza, attenzione ai dettagli, circospezione, atteggiamento vigile.

 

Il guscio o conchiglia della Chiocciola rappresenta il contenente, il ricettacolo, per analogia la matrice, che esprime la fecondità, la gestazione.

La forma a spirale della sua conchiglia esprime l’evoluzione ascensione, indicando il moto universale di aspirazione verso l’alto.

Una credenza popolare vuole che la Chiocciola fosse un’indovina e conoscesse il futuro; come tale è l’incarnazione della saggezza della precognizione e dell’intelligenza intuitiva.

La spirale nel suo guscio riflette la costante matematica universale espressa dalla serie numerica di Fibonacci e che troviamo in tantissime specie viventi (1+1=2; 1+2=3; 2+3=5; 3+5=8, ecc). In altre parole, la spirale si amplia secondo uno schema preciso che riflette queste proporzioni (3, 5, 8, ecc.).

La spirale simboleggia l’’evoluzione e la crescita olistica, il lasciar andare, la resa, il rilascio.

La spirale racchiude in se anche il significato di espansione, crescita e sviluppo; rappresenta il sole, il fluire dell’energia cosmica ed il continuo divenire inteso come movimento sinergico e perpetuo di forze opposte, una danza tra maschile e femminile, luce e oscurità, vita e morte. Il suo movimento indica il moto delle stelle ed il susseguirsi delle stagioni ed è, in questi significati, assimilabile al Tao ed alla “danza” delle forze opposte yin e yang, fondamento del feng shui.

 

 



Fonti :  www.mitiemisteri.it  www.simbolisignificato.it       Ph: <a href='http://it.123rf.com/

Arch.E.Consuelo Caputo

C.F. CPTMCN67M59D969Z

P.IVA. 07697861008

sede legale:

Via Bevagna 53

00191 - Roma

contatti

cell. 3473382580

tel. 06 83760250 - fax 06 62284999

info@spaziovitale-fengshui.com